Wilden è un atto d’amore nei confronti della natura, un ritorno al “selvaggio” attraverso una gamma di tisane, capaci di infondere benessere e sostenibilità.

Non ci può essere cambiamento senza azione. Wilden si avvale di materie prime biologiche certificate intessendo relazioni durature con produttori e fornitori, al fine di fare della sua visione una realtà.

Ricerca e innovazione continua fanno di Wilden un prodotto sostenibile.
Il packaging di ogni bustina è interamente riciclabile, il filtro è compostabile e il gusto di ogni tisana rivela un mix autentico di erbe selezionate con cura.

In un mondo che viaggia veloce, Wilden vuole farsi lentezza, diventare capacità di prendersi il giusto tempo per assaporare gli ingredienti naturali della vita.

#shareyournature

Materie prime

Wilden promuove l’educazione alle piante, che passa attraverso la fertilità del suolo e la scelta di materie prime d’eccezione, riscoprendo antichi rimedi e adattandoli alle esigenze moderne. Naturalmente.

Persone

Il fattore determinante di Wilden sono le persone che la compongono. Dal produttore al piccolo artigiano, ogni personalità coinvolta è un valore aggiunto per competenze, impegno e contributo.

Packaging

Siamo biodegradabili e il nostro filtro è compostabile, provare per credere. Ogni erba che usiamo è biologica certificata, in ogni bustina le troverai tutte intere; questo perché per fare la differenza bisogna ripartire dalla qualità.

Esperienza

Per noi l’esperienza è scoprire ed essere capace di apprezzare un ingrediente con tutti i sensi. Imparare a degustarlo in mix infuso o come ingrediente singolo in cucina. Ogni pianta merita di essere sublimata e conosciuta in toto.

Nata nel 2018 da un’idea di Nicola Robecchi, Delfino Sisto Legnani e Tommaso Albonetti, Wilden è un invito alla lentezza, un approccio olistico alla contemporaneità, partendo da un ingrediente antico dalle proprietà tutte da scoprire: le erbe.

Founders Nicola Robecchi, Delfino Sisto Legnani, Tommaso Albonetti

Nicola Robecchi

Gastronomo, esploratore culturale e imprenditore, Nicola negli anni è riuscito a fondere passione ed educazione. Grande sostenitore di un sistema alternativo di distribuzione e fruizione del cibo, non solo come mero elemento di consumo, ma parte integrante di una catena produttiva imprescindibile, Nicola ama lavorare a stretto contatto con piccoli produttori e realtà di amore e ricerca sul territorio. Dopo aver fondato WDT Agency, agenzia di consulenza specializzata nella progettazione gastronomica, Nicola nel 2018 inizia una nuova avventura con Wilden. herbals, una realtà che vuole ritornare ad assaporare la lentezza delle piccole cose, riproponendo antichi rimedi in chiave contemporanea.

Delfino Sisto Legnani

Architetto di formazione, visionario per vocazione, Delfino ha alle spalle una brillante carriera nel mondo della fotografia. Il suo universo non si esaurisce però dietro l’obiettivo, perché Delfino – oltre ad aver collaborato con alcune delle riviste di settore più conosciute, tra cui Domus, Apartamento Magazine, Vogue, ICON, etc. – ha un forte legame con il mondo delle piante e l’habitat più naturale. Co-fondatore di Wilden. herbals, si occupa della direzione artistica e immaginifica del progetto. 

Tommaso Albonetti

Farmacista e appassionato di scienza, Tommaso – dopo gli studi a Pavia – ha affinato negli anni un background in cui Farmacia ed Economia si fondono in maniera armonica. Attualmente di base a San Francisco, Tommaso sta conseguendo un Ph.D. in Business Administration mentre guida la branch americana di un gruppo editoriale internazionale. Nonostante il fuso orario, continua a coltivare un legame con le sue radici, grazie a Wilden. herbals in cui il suo apporto scientifico e il suo punto di vista analitico, insieme a una grande capacità comunicativa, rappresentano un valore aggiunto.