fbpx

Wilden.herbals x KINTO: storia di una combo selvaggia

Riscoprire il piacere delle gite fuori porta, portandosi dietro la borraccia. Lo stile di vita sostenibile comincia dalla borraccia Wilden.herbals x KINTO, un accessorio selvaggio e plastic free.

Eccoci qui, l’estate ormai è ufficialmente iniziata e noi cominciamo delicatamente a mettere il naso fuori casa, addentrarci nei boschi – borraccia alla mano – dopo aver quasi bypassato la primavera. Ci riappropriamo dei nostri spazi, dei rumori del vento, delle cicale. Riscopriamo i picnic, le gite fuori porta e le scampagnate al tramonto. 

Siamo andati in gita alla scoperta dei boschi della Valganna, VA

Già prima di questi strani mesi le borracce plastic free hanno cominciato a farsi largo nella nostra routine. La plastica è un problema reale e scegliere di rinunciare alla cultura dell’usa e getta è – oggi più che mai – una scelta etica. La borraccia si è quindi diffusa in maniera naturale, diventando una compagna di viaggio per esploratori contemporanei.

wilden-herbals_Wilden-herbals_borracce-kinto-day-off-yellow

Borraccia Day-off Yellow

La borraccia Day-off è perfetta per una giornata rilassata ma attiva. Con la sua maniglia arrotondata è comoda da portare in giro per passeggiate o gite. Il beccuccio è progettato per impedire ai cubetti di ghiaccio, alle bustine e alle bevande calde di fuoriuscire improvvisamente in modo da poter bere comodamente fino all'ultimo sorso.
Shop now

La borraccia: tutti i vantaggi

Pensateci: buona parte di noi è acqua. Riuscite a immaginare tutte le bottigliette di cui siamo fatti? È evidente che uno stile di vita così consumistico non è sostenibile per il pianeta: il mondo non sa più dove metterla tutta questa plastica scintillante. Il riutilizzo si configura quindi come uno dei capisaldi della filosofia ‘selvaggia’ di Wilden.herbals e la borraccia è il giusto accessorio a cui non possiamo più rinunciare.

Wilden.herbals x KINTO

Come sempre, noi di Wilden.herbals cerchiamo prodotti in linea con la nostra filosofia. Dopo ricerche attente e molti test, abbiamo individuato i Tumbler di KINTO e con loro abbiamo intrapreso un percorso di divulgazione sostenibile a suon di borracce. 

I Tumbler di KINTO ci hanno convinto non solo per la semplicità, l’eleganza e i colori delle loro linee Day-off e Travel ma soprattutto per la funzionalità delle loro borracce, pensate proprio in ogni dettaglio estetico e funzionale. 

Linea Travel, KINTO per Wilden

I Tumbler di KINTO sono infatti pensati come borracce in cui è possibile lasciare in infusione una tisana, un tè o della frutta. Avvitando il primo tappo si garantisce infatti una bevuta confortevole senza che ci arrivino le parti solide in infusione durante la bevuta, facile da pulire. La sua costruzione a doppio fondo garantisce sia il mantenimento del caldo che del freddo per circa 6 ore. Passato questo tempo, le vostre infusioni perderanno gradualmente il loro caldo-freddo, garantendo comunque un’ottima resa per più ore.   

Linea Day-off, KINTO per Wilden

Tisane in borraccia: guida all’uso

Vi abbiamo già raccontato come preparare delle ottime tisane fredde qui ; in questi caldi giorni estivi vi consigliamo di lasciare in infusione nelle vostre borracce le tisane Wilden.herbals per 8 ore a freddo. L’infusione avverrà lentamente e l’estrazione degli aromi sarà diversa che a caldo, ma comunque molto gradevole e capace di aromatizzare le vostre acque in viaggio. Ecco alcuni consigli di preparazione per le vostre tisane Wilden.herbals in borraccia.

A caldo

Versate acqua a 95° nella borraccia, lasciate in infusione per 5-10 minuti, poi rimuovete la bustina e chiudete entrambi i tappi per mantenere il calore. 

A freddo

Rimuovete il talloncino di carta compostabile dal filo della bustina piramidale, versate acqua fredda all’interno della borraccia, immergete l’infuso Wilden.herbals all’interno della borraccia e chiudete entrambi i tappi. Agitate con decisione la borraccia per 30 secondi e lasciate in infusione per circa 8 ore o una notte. Usate una bustina per ogni mezzo litro di acqua. Finita la prima infusione potete aggiungere ancora acqua, ripetendo l’operazione. 

Quando preparate il vostro infuso in borraccia ricordatevi di usare già acqua fredda o calda e di non riporla in frigorifero per farla raffreddare. Questo perché le borracce KINTO hanno un doppio strato dato da una camera isolante che sembra far proprio bene il suo lavoro! 

Ora che avete scoperto i vantaggi delle borracce e il piacere di un infuso freddo, raccontateci i vostri giri selvaggi con Wilden.herbals x KINTO con la tag @wilden.herbals!